mercoledì 20 luglio 2011

martedì 28 giugno 2011

L'A.D. Ciaccia cerca investitori per l'Atletico - ipotesi fusione con Marino

Il Città di Marino (neopromosso in Serie D) è interessato a rilevare il titolo sportivo dell'Atletico Roma. La notizia è stata diffusa dal Corriere dello Sport, che riferisce anche di una trattativa già ben avviata con la società biancoblu, e confermata dal direttore sportivo Damiano Mastellone. "Confermo in pieno la trattativa - dichiara -. È in piedi ma al mo­mento non conclusa, anche se in settimana si definirà in un senso o nell'altro: la pos­sibilità comunque c'è". E anche dal presidente Antonio Esposito arrivano buoni propositi. "Vorremmo portare il ti­tolo sportivo qui a Marino ­- commenta - abbiamo intavo­lato la trattativa con l'attua­le dirigenza dell'Atletico e abbiamo già effettuato in­contri preliminari per son­darne la disponibilità. Ov­viamente - aggiunge il presi­dente - intendiamo chiudere in tempi stetti, visto che al momento non ci sono grandi spiragli di tempo: suppongo che in questa settimana si possa arrivare a una conclu­sione, positiva o negativa che sia. Oltre a questo non aggiungo altro, anche nel ri­spetto dell'altra società". La base d'offerta del Città di Marino per approdare tra i professionisti si aggirerebbe sui due milioni e mezzo di euro.

sabato 25 giugno 2011

55 gol non si dimenticano, grazie bomber!

Il nostro bomber se ne va. Dopo 3 stagioni con la maglia bianco-blu l'Atletico non ha rinnovato la comproprietà con il Parma e Daniel è da ieri interamente di proprietà della squadra ducale. Di getto mi sento di dover dedicare a questo giocatore due righe di commiato.  
Cinquantacinque gol sono davvero tanti, anche se in serie minori. Anzi soprattutto se realizzati in serie minori. Danno l'idea del vero bomber di razza, quei giocatori di categoria che stanno pian piano sparendo dal calcio moderno. Una media reti e un attaccamento alla maglia che meritavano maggiore rispetto a mio avviso. Rimarranno sicuramente nella nostra memoria bellissimi ricordi della cavalcata dell'ultimo biennio. Da Cisco ad Atletico nel segno dei tuoi gol.
Grazie Daniel e buona fortuna!

lunedì 20 giugno 2011

La fine di un sogno (resoconto di Edoardo Margaresi)

Domenica 19 giugno. Una data che lascia una ferita aperta nel cuore dei tifosi dell'Atletico Roma. Dopo i 90 minuti finali di una stagione che ci ha visti protagonisti fino alla fine la compagine in maglia bianco-blu è crollata sotto i colpi della Juve Stabia. Ai Romani basta un pareggio per guadagnarsi un posto nella serie cadetta mentre la squadra campana deve vincere se vuole tornare in serie B dopo tanti anni. Bello lo spettacolo offerto dai tifosi dell'Atletico con una coreografia che riveste di bianco e di blu tutta la tribuna del Flaminio ma contribuisce al colpo d'occhio anche la tifoseria ospite che riempie un intera curva. 
Il primo tempo scorre con poche emozioni, le due squadre si studiano per 45 minuti.  Il primo goal della Juve Stabia arriva nei minuti di recupero ad insaccare. E' di Molinaro con un tiro al volo da fuori che si infila nell'angolino basso.

domenica 19 giugno 2011

[Video] Atletico Roma - Juve Stabia 0-2


0-2


    reti47' Molinari,
   90' Corona      


cartellini




Il sogno purtroppo non si è avverato! Grande delusione oggi al Flaminio ma rimarremo sempre al fianco della squadra (altrimenti che tifosi saremmo??). 
Con la nuova stagione ci aspettiamo un altro Atletico più voglioso di vincere e speriamo che il prossimo anno sia davvero quello buono! Daje Atletico!

venerdì 17 giugno 2011

E' nato il forum dei tifosi dell'Atletico!

L'appeal dell'Atletico Roma sale e i tifosi cominciano ad organizzarsi finalmente! 

Sono lieto di rendervi partecipi tramite il mio blog di una novità a tinte bianco-blu. E' nato infatti il primo forum dei tifosi dell'Atletico dove è possibile trovare tutte le notizie riguardanti squadra e supporter organizzati della compagine capitolina! 

I risultati incoraggianti delle ultime due stagioni hanno fatto crescere il giovanissimo pubblico della terza (per ordine cronologico) squadra di Roma e i risultati cominciano a vedersi anche su Internet (nonostante, c'è da dire, la scarsa applicazione della società nel farsi conoscere - unica vera pecca di un biennio ricco di emozioni). Ed è proprio per questi motivi che è nato il forum. 

A tutti gli appassionati di calcio romani e non solo vi aspettiamo per discutere con voi di questa grande realtà che si sta muovendo a grandi passi verso il successo!

A pochi giorni dal grande match l'attesa sale

Lasciate da parte le polemiche che hanno acceso le ultime settimane circa l'utilizzo "ridotto" del Flaminio, le due squadre si apprestano ad affrontare sul campo la partita più importante della stagione e per molti giocatori, della loro carriera.
Due i posti disponibili per la serie B. Uno se lo giocheranno il Verona e la Salernitana, con i veneti in largo vantaggio in seguito al 2-o nel primo match al "Bentegodi". Più equilibrio nella sfida del Flaminio, lo 0-0 dell'andata nella tana delle vespe lascia aperto ogni spiraglio. Vincerà chi l'avrà preparata meglio, chi sarà più lucido e non avrà paura di perdere, conteranno le gambe ma in appuntamenti come questi è la testa a fare spesso la differenza.

L'Atletico Roma scenderà in campo con l'ormai consolidato 4-4-2. Salvo sorprese dell'ultima ora Chiappara sceglierà gli stessi uomini della gara di andata con Franceschini e Babù sulle fasce supportati dalla spinta degli esterni difensivi Balzano e Angeletti. Baronio in cabina di regia affiancato dal tuttofare Miglietta, mentre davanti Ciofani sarà assistito da Franchini.